Vantaggi per i soci

Vantaggi per i soci

  • Partecipano alla vita associativa di “Dolomiti Emergency Onlus”, approvando nell’Assemblea i bilanci, i programmi e gli indirizzi annuali, eleggendo gli organi previsti, oltre che svolgendo le normali attività proprie di un’associazione di volontariato.
  • Concorrono con il loro contributo a migliorare i servizi di soccorso e trasporto a favore degli abitanti della montagna, degli alpinisti e degli escursionisti, degli sciatori e di quanti frequentano a vario titolo l’ambiente montano.
  • Usufruiscono della polizza “RIMBORSO SPESE PER SOCCORSO E TRASPORTO” e possono usufruire della polizza “AMICO FEDELE” per il proprio cane.

Polizza Rimborso spese per soccorso e trasporto

La polizza “RIMBORSO SPESE PER SOCCORSO E TRASPORTO” copre i costi per la ricerca di persone disperse, il soccorso, il recupero ed il trasporto effettuati con qualsiasi mezzo, compreso l’utilizzo dell’elicottero, avvenuti nei territorio dell’Europa Geografica.

  • La copertura assicurativa, che decorre dalle ore 24 del giorno del versamento della quota associativa, è valida a prescindere dall’attività esercitata dall’infortunato al momento del sinistro quindi, anche attività professionali e competitive.
  • Il rimborso coprirà il 90% della somma richiesta con un massimale di € 20.000/anno per infortuni avvenuti all’estero e di € 15.000/anno per infortuni avvenuti in Italia di cui € 2.700 per spese mediche correlate all’intervento.

Polizza Amico Fedele

La polizza “AMICO FEDELE” vale per le spese sostenute per il soccorso del cane che accompagna la persona soccorsa, sia in caso di soccorso prestato al socio, sia in caso di lesioni fisiche al solo cane e ciò comunque entro la somma di € 20.000/anno per incidenti avvenuti all’estero e di €15.000/anno per incidenti avvenuti in Italia.
Sono inoltre compresi € 600,00/anno per spese veterinarie correlate all’intervento per la cura del cane infortunato previa detrazione di una franchigia fissa di € 100,00 per sinistro e solo a condizione che l’animale non venga poi abbattuto in conseguenza dell’infortunio.